CLUBCASA.IT ... semplicemente tutto
email
pass   accedi»
HOMEPAGE ANNUNCI VALUTAZIONI CONSULENZA MUTUI ASSOCIATI BLOG & NEWS  
Ultime NotizieGlossario ImmobiliareDizionario ImmobiliareL'Esperto Risponde Cerca un ProfessionistaLink Utili Contattaci
Sono state trovate 163 corrispondenze...
Se non riesci a trovare tra i vari quesiti una risposta ai tuoi dubbi, rivolgi una domanda agli esperti riceverai una risposta gratuitamente entro breve tempo.
torna all'indice 
visualizza pagina 1 2 3 4 5 succ
  Agenzie immobiliari quesito del 29-06-13
Domanda  Buongiorno avvocato, ho visitato tramite agenzia immobiliare una casa. Ho firmato il foglio visita. Dopo un un po di tempo l'ho fatto visitare sempre con l'agenzia anche mio fratello il quale però nn ha firnato alcun foglio visita. Dopo ben 5 mesi scopriano divessere amici di amici noi con i proprietari, i quali ci informano che nn hanno demandato nessun incarico all'agenzia immobiliare e che quindi ne noi acquirenti ne loro venditori avremmo dovuto ricinoscere alcuna provvigione. L'appartamento viene acquistato da mio fratello. Ora,
l'agente chiede tramite avvocato la sua provvigione. ..ma come fa l'agente a dimostrare che mio fratello ha visitato la casa tramite lui senza alcuna firma da parte di mio fratello? Io mi sono fidata di quanto asserito dai venditori che nn hanno firmato alcun mandato. Debbo riconoscere la provvigione che l'agente chiede e di cui nn ho mai saputo l'importo? Ovviamente la casa è stata acquistata con ben 25 euro in meno di quanto l'agenzia richiedeva. Senza mandato, senza foglio visita firmato fa mio fratello su che basi rixhiede la sua provvigione? Se possibile vorrei a parlarvi di persona cordiali saluti
Risposta  Buongiorno a Lei, se Suo fratello ha visitato la casa la provvigione è dovuta per legge anche se non ha sottoscritto alcun mandato
Le consiglio di far contattare da un avvocato di fiducia l'avvocato di controparte e arrivare ad una soluzione di compromesso sui costi provvigionali.
Diversamente un giudice pronuncerà sentenza di condanna a carico dell'acquirente per le provvigioni.
Il nostro studio redige pareri e instaura controversie a tariffe agevolate per gli utenti di clubcasa.it
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554 - 3406719669
e-mail segreteria@studiolegaletusasalvetti.it
http://www.studiolegaletusasalvetti.it/
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 29-06-13
Domanda  Buongiorno avvocato, ho visitato tramite agenzia immobiliare una casa. Ho firmato il foglio visita. Dopo un un po di tempo l'ho fatto visitare sempre con l'agenzia anche mio fratello il quale però nn ha firnato alcun foglio visita. Dopo ben 5 mesi scopriano divessere amici di amici noi con i proprietari, i quali ci informano che nn hanno demandato nessun incarico all'agenzia immobiliare e che quindi ne noi acquirenti ne loro venditori avremmo dovuto ricinoscere alcuna provvigione. L'appartamento viene acquistato da mio fratello. Ora,
l'agente chiede tramite avvocato la sua provvigione. ..ma come fa l'agente a dimostrare che mio fratello ha visitato la casa tramite lui senza alcuna firma da parte di mio fratello? Io mi sono fidata di quanto asserito dai venditori che nn hanno firmato alcun mandato. Debbo riconoscere la provvigione che l'agente chiede e di cui nn ho mai saputo l'importo? Ovviamente la casa è stata acquistata con ben 25 euro in meno di quanto l'agenzia richiedeva. Senza mandato, senza foglio visita firmato fa mio fratello su che basi rixhiede la sua provvigione? Se possibile vorrei a parlarvi di persona cordiali saluti
Risposta  Buongiorno a Lei, ho già risposto in precedente e-mail.
Il nostro studio redige pareri e instaura controversie a tariffe agevolate per gli utenti di clubcasa.it
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554 - 3406719669
e-mail segreteria@studiolegaletusasalvetti.it
http://www.studiolegaletusasalvetti.it/
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 29-06-13
Domanda  Buongiorno avvocato, ho visitato tramite agenzia immobiliare una casa. Ho firmato il foglio visita. Dopo un un po di tempo l'ho fatto visitare sempre con l'agenzia anche mio fratello il quale però nn ha firnato alcun foglio visita. Dopo ben 5 mesi scopriano divessere amici di amici noi con i proprietari, i quali ci informano che nn hanno demandato nessun incarico all'agenzia immobiliare e che quindi ne noi acquirenti ne loro venditori avremmo dovuto ricinoscere alcuna provvigione. L'appartamento viene acquistato da mio fratello. Ora,
l'agente chiede tramite avvocato la sua provvigione. ..ma come fa l'agente a dimostrare che mio fratello ha visitato la casa tramite lui senza alcuna firma da parte di mio fratello? Io mi sono fidata di quanto asserito dai venditori che nn hanno firmato alcun mandato. Debbo riconoscere la provvigione che l'agente chiede e di cui nn ho mai saputo l'importo? Ovviamente la casa è stata acquistata con ben 25 euro in meno di quanto l'agenzia richiedeva. Senza mandato, senza foglio visita firmato fa mio fratello su che basi rixhiede la sua provvigione? Se possibile vorrei a parlarvi di persona cordiali saluti
Risposta  Buongiorno a Lei, ho già risposto in precedente e-mail.
Il nostro studio redige pareri e instaura controversie a tariffe agevolate per gli utenti di clubcasa.it
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554 - 3406719669
e-mail segreteria@studiolegaletusasalvetti.it
http://www.studiolegaletusasalvetti.it/
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 29-06-13
Domanda  Buongiorno avvocato, ho visitato tramite agenzia immobiliare una casa. Ho firmato il foglio visita. Dopo un un po di tempo l'ho fatto visitare sempre con l'agenzia anche mio fratello il quale però nn ha firnato alcun foglio visita. Dopo ben 5 mesi scopriano divessere amici di amici noi con i proprietari, i quali ci informano che nn hanno demandato nessun incarico all'agenzia immobiliare e che quindi ne noi acquirenti ne loro venditori avremmo dovuto ricinoscere alcuna provvigione. L'appartamento viene acquistato da mio fratello. Ora,
l'agente chiede tramite avvocato la sua provvigione. ..ma come fa l'agente a dimostrare che mio fratello ha visitato la casa tramite lui senza alcuna firma da parte di mio fratello? Io mi sono fidata di quanto asserito dai venditori che nn hanno firmato alcun mandato. Debbo riconoscere la provvigione che l'agente chiede e di cui nn ho mai saputo l'importo? Ovviamente la casa è stata acquistata con ben 25 euro in meno di quanto l'agenzia richiedeva. Senza mandato, senza foglio visita firmato fa mio fratello su che basi rixhiede la sua provvigione? Se possibile vorrei a parlarvi di persona cordiali saluti
Risposta  Buongiorno a Lei, ho già risposto in precedente e-mail.
Il nostro studio redige pareri e instaura controversie a tariffe agevolate per gli utenti di clubcasa.it
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554 - 3406719669
e-mail segreteria@studiolegaletusasalvetti.it
http://www.studiolegaletusasalvetti.it/
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 29-06-13
Domanda  Buongiorno avvocato, ho visitato tramite agenzia immobiliare una casa. Ho firmato il foglio visita. Dopo un un po di tempo l'ho fatto visitare sempre con l'agenzia anche mio fratello il quale però nn ha firnato alcun foglio visita. Dopo ben 5 mesi scopriano divessere amici di amici noi con i proprietari, i quali ci informano che nn hanno demandato nessun incarico all'agenzia immobiliare e che quindi ne noi acquirenti ne loro venditori avremmo dovuto ricinoscere alcuna provvigione. L'appartamento viene acquistato da mio fratello. Ora,
l'agente chiede tramite avvocato la sua provvigione. ..ma come fa l'agente a dimostrare che mio fratello ha visitato la casa tramite lui senza alcuna firma da parte di mio fratello? Io mi sono fidata di quanto asserito dai venditori che nn hanno firmato alcun mandato. Debbo riconoscere la provvigione che l'agente chiede e di cui nn ho mai saputo l'importo? Ovviamente la casa è stata acquistata con ben 25 euro in meno di quanto l'agenzia richiedeva. Senza mandato, senza foglio visita firmato fa mio fratello su che basi rixhiede la sua provvigione? Se possibile vorrei a parlarvi di persona cordiali saluti
Risposta  Buongiorno a Lei, ho già risposto in precedente e-mail.
Il nostro studio redige pareri e instaura controversie a tariffe agevolate per gli utenti di clubcasa.it
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554 - 3406719669
e-mail segreteria@studiolegaletusasalvetti.it
http://www.studiolegaletusasalvetti.it/
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 09-04-13
Domanda  Buon giorno, ho versato il contributo per un'opera in social housing nel giugno 2011 (circa 16 mila euro più o meno il 10% del valore dell'immobile) poichè la cooperativa ritenne necessario acquistare il terreno sul quale verrà edificata l'opera in modo da agevolare l'erogazione del mutuo. Il mutuo è stato deliberato nell'ottobre 2012 e nel dicembre 2012 è stato presentato il permesso a costruire. In seguito ad una mia richiesta di aggiornamento sul progetto mi è stato risposto che siamo (noi soci) in attesa dall'approvazione di una nuova convenzione che sarebbe stata inoltrata. La mia domanda è questa: può la cooperativa cambiare la convenzione stravolgendo le modalità di acquisto (passando cioè da affitto con patto di futura vendita a vendita diretta a prezzo di convenzione) e le tipologie di alloggi (giordini privati non più garantiti) senza il consenso dei soci? Potrei io chiedere di rescindere il contratto con una eventuale richiesta di pagamento interessi e danni? Potrei pretendere che vengano rispettati gli accordi presi nella prima convenzione?
In attesa di una Vostra cordiale risposta
auguro cordiali saluti
Risposta  Buongiorno a Lei,
purtroppo mi è stato comunicato solo oggi il Suo quesito. Se Le occorre ancora la risposta sono a disposizione.
Il nostro studio redige pareri e instaura controversie a tariffe agevolate per gli utenti di clubcasa.it
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554 - 3406719669
e-mail segreteria@studiolegaletusasalvetti.it
http://www.studiolegaletusasalvetti.it/
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
torna all'indice 
visualizza pagina 1 2 3 4 5 succ
ESPERTI
Avella massimiliano
Centrosì S.r.l.
Studio Notarile Grumetto
Geom. Oreste Terracciano
Avv. Patrizia Beltrami
Property Global Service s.r.l
Avvocato Rossella Ceccarini
Studio Filippo Scaffai & Partners
   
   
Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet